Anonima Autori
printprintFacebook

ANONIMA AUTORI

Per partecipare al forum, presentatevi nell'apposita cartella



 
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Quarta Sfida. SI VOTA!

Last Update: 7/28/2019 10:13 AM
OFFLINE
Post: 35
Location: CALVISANO
Age: 53
Gender: Female
6/2/2009 10:12 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

e io conto...
Ehm pazienza che mo'arrivo XD!
OFFLINE
Post: 35
Location: CALVISANO
Age: 53
Gender: Female
6/2/2009 10:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Pepperepeeeeè and the winner is...
Votanti 15
Risultati:
La Notte Eterna di DK86 Voti: 7
Corto Maltese e il labirinto dei sogni millenari di Kanchou Voti : 5
L'avventura della piccola Jane di Kla Voti : 1
Me and My Duncan di Carmilla Voti : 1
Quattro accordi in croce di Nisi Voti : 1

Dichiaro vincitore della giuria popolare...
LA NOTTE ETERNA di DK86

COMPLIMENTISSIMI A TUTTI!!!
OFFLINE
Post: 368
Gender: Female
6/2/2009 10:43 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Complimenti a tutti! Le storie erano bellissime e di ottima qualità! E grande DK! In particolare i miei personalissimi complimenti a Kanchou: storia meravigliosa, sognante... è stato amore a prima vista!
OFFLINE
Post: 1,227
Location: CREMA
Age: 34
Gender: Male
6/2/2009 10:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Uh! Figo, non me l'aspettavo proprio.O_O

Ma non dovrebbero contare anche i voti della giuria tecnica, un momento? Mi sa che bisogna fare una media, magari per i giurati la mia storia fa schifo.
----------------------------------------


OFFLINE
Post: 1,568
Gender: Female
6/2/2009 10:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Complimenti al vincitore! [SM=x1449441]
La storia che ho votato. ;-)

EDIT: Ah Blackvirgo, grazie! Se la storia ti è sembrata sognante, è molto degna di Corto Maltese.
Comunque è stata anche una discreta impresa, anche se scritta in poco tempo: ho dovuto studiare la topografia di Aleppo nel 1922 e fotografie d'epoca per scriverla.
[Edited by Kanchou 6/2/2009 10:55 PM]
...................................................
So softly dark, and darkly pure
...................................................



OFFLINE
Post: 368
Gender: Female
6/2/2009 10:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

No, tranquillo: ho parlato con Miriel via chat prima che lei pubblicasse i voti. Questi sono i voti pervenuti, quindi la somma di giuria popolare+tecnica. A parte avrete solo quelli della giuria tecnica con tanto di commento. ;)
OFFLINE
Post: 1,227
Location: CREMA
Age: 34
Gender: Male
6/2/2009 11:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ah, ok.
Oddio, io ancora non me ne capacito...

In ogni caso grazie mille per i complimenti! Anch'io devo farne, sia alla storia di Nisi che ho votato, sia a quella di Kanchou che è stata in ballottaggio fino all'ultimo (è davvero... mh, ecco, esotica! Mi sembrava di sentire i profumi e i suoni di una kasbah mentre la leggevo!), ma anche a quella di Carmilla che mi ha fatto morire dal ridere (e che ha avuto un'idea geniale per il crossover, davvero, al confronto il mio impallidisce) e a Kla che ha avuto un'idea classica ma comunque deliziosa.

Mmh... Forse sarebbe meglio aprire un topic apposito, che dite? Così si danno anche i premi speciali e quant'altro.U_U
----------------------------------------


OFFLINE
Post: 368
Gender: Female
6/2/2009 11:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

A te l'onore!
OFFLINE
Post: 3,765
Location: ACCIANO
Age: 23
Gender: Female
6/2/2009 11:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Complimenti a Davide per la vittoria e per la bellissima storia e a Kanchou per la sua, che ho votato - nelle recensioni spiego il come il perché - ma anche agli altri partecipanti, perché avevamo un lotto di storie veramente eccezionale.

Buonanotte a tutti!
OFFLINE
Post: 35
Location: CALVISANO
Age: 53
Gender: Female
6/2/2009 11:13 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Giuria Tecnica I voti!
Voti di Miriel


L’AVVENTURA DELLA PICCOLA JANE

TRAMA: non originalissima, ma scritta bene e con un ottimo ritmo descrittivo. I personaggi sono ben delineati nonostante la brevità del testo. VOTO: 6,5
ADERENZA AL BANDO: il bando è stato perfettamente rispettato, sia nelle tempistiche che nella narrazione. VOTO: 8
ORIGINALITA’: come detto riguardo alla trama, non è originalissima, però rispecchia i classici buoni vecchi telefilm americani come NYPD e Law and Order. Sarebbe una buona sceneggiatura per un film o telefilm. VOTO: 6,5
CORRETTEZZA: è scritta bene a parte alcuni passaggi in cui si fa fatica a seguire la trama complessiva. VOTO: 7



CORTO MALTESE E IL LABIRINTO DEI SOGNI MILLENARI

TRAMA: rende alla perfezione l’atmosfera del fandom prescelto. La storia è costruita molto bene e lascia respirare al lettore le atmosfere della città. VOTO: 8
ADERENZA AL BANDO: il bando è stato perfettamente rispettato, sia nelle tempistiche che nella narrazione. VOTO: 8
ORIGINALITA’: originale sia nell’idea della trama che nella scelta del fandom. VOTO: 9
CORRETTEZZA: formalmente perfetta. Se proprio devo trovare un piccolo difetto, in alcuni passaggi la ricchezza del linguaggio fa perdere un po’ di scorrevolezza al testo. VOTO: 9



LA NOTTE ETERNA

TRAMA: pur non conoscendo il fandom di Sandman ho trovato molto interessante la commistione con Harry Potter. Un appunto che posso fare è che l’idea del cross-over è bella ma non produce una trama compiuta. VOTO: 7,5
ADERENZA AL BANDO: gli eventi narrati in questa fan-fiction si svolgono effettivamente in una notte, ma manca l’idea dello scorrere del tempo; se fosse stata ambientata in due notti invece che in una non si sarebbe avvertita la differenza. VOTO: 6,5
ORIGINALITA’: originale nella scelta del cross-over, perché mescola bene gli elementi di magia presenti in Harry Potter con la figura degli Eterni. Mi ha fatto venire la curiosità di leggere Sandman. VOTO: 7,5
CORRETTEZZA: formalmente perfetta. VOTO: 8



QUATTRO ACCORDI IN CROCE

TRAMA: la trama è un po’ banale, pur inserendosi bene nel filone delle storie per teenager. Rappresenta però molto bene i valori dell’amicizia nell’ambito adolescenziale; purtroppo, però, lo sviluppo degli eventi è un po’ troppo prevedibile. VOTO: 6
ADERENZA AL BANDO: sì,tutto in una notte! VOTO: 7
ORIGINALITA’: a costo di sembrare ripetitiva, assomiglia un po’ troppo a tante storie e racconti del filone adolescenziale. VOTO: 6
CORRETTEZZA: scritta bene ma poco coinvolgente. VOTO: 7



TURNO DI NOTTE (ME AND MY DUNCAN)

TRAMA: la trama è lineare, e ben costruita, per una storia comica. Ho difficoltà nel cogliere le sfumature più profonde non conoscendo i due fandom. VOTO: 6,5
ADERENZA AL BANDO: la storia si svolge in una piccola parte della notte. Sarebbe stato forse più aderente se la storia si fosse svolta nell’arco di tutta la notte. VOTO: 5
ORIGINALITA’: non essendo molto esperta di questo fandom, non riesco a dare un giudizio critico. La storia mi è piaciuta e l’ho trovata divertente. VOTO: 6,5
CORRETTEZZA: ben scritta, con un buon ritmo narrativo. VOTO: 7

[Edited by Miriel67 6/2/2009 11:14 PM]
OFFLINE
Post: 35
Location: CALVISANO
Age: 53
Gender: Female
6/2/2009 11:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Giuria Tecnica I voti! due la vendetta
I voti di BlackVirgo


Corto Maltese e il labirinto dei sogni millenari

Meravigliosa: mi ha rapita sin dalla prima lettura. Non conosco bene il fandom di origine, ma se un aggettivo descrive Corto Maltese è "onirico". Come questa fanfiction. Ho trovato i dialoghi fra Corto e la bella cartomante a dir poco fantastici, un artifizio splendido per spezzare la narrazione e allo stesso tempo arricchirla. Impossibile non notare la qualità della storia dal punto di vista dei dettagli: non è solo una storia, ma un tuffo in una città d'altri tempi, con personaggi vivi, veri, luoghi che si snodano davanti agli occhi man mano che vengono descritti, più che raccontati: percorsi... Non è Corto a vivere le sue avventure, non è il solo per lo meno: l'autore ci porta lì, assieme al marinaio, e ci fa emergere dal sogno nei brevi, ironici dialoghi. Inoltre ho trovato l’aderenza al bando più spiccata in questa storia rispetto alle altre per un motivo molto semplice: è l’unica storia in cui la notte non è un lasso temporale, ma un personaggio vivo e tangibile al pari degli altri. Tantissimi complimenti, quindi, all'autore: per la bravura nel costruire una trama così articolata, per i dettagli, per la cultura ricca, ma mai invadente. E per la mera, semplice, bellezza del suo stile.
correttezza 9,5
aderenza al bando 10
originalità 10
trama 9
tot 38,5

La notte eterna

Conosco bene Harry Potter e, dopo questa fanfiction, devo assolutamente conoscere anche Sandman. L'accoppiamento dei vari personaggi e la loro caratterizzazione mi è piaciuto tantissimo. Morte e Voldemort è praticamente scontato, ma questa Morte in stile Lolita e inviata da Dumbledore (non mi abituerò mai a chiamarlo Silente!) è decisamente più angosciante rispetto a qualsiasi altra immagine Voldemort stesso potesse immaginare. Delirio e Bellatrix è altrettanto scontato: la maggiore delle sorelle Black è folle, ma questo spaccato del suo passato quasi giustifica la sua consueta pazzia. La rende più umana. Molto meno scontate sono le coppie Disperazione-Narcissa (dove c'è il capolavoro della stanza degli specchi/ricordi) e di Andromeda-Desiderio: meraviglioso come i due gemelli, rivolto al passato Disperazione e rivolto al futuro Desiderio, siano in grado di riunire, nel presente, le due sorelle Black. Riunione che, seppur bramata, non si sarebbe mai verificata se non dopo una notte simile, una notte che, come le loro vite, mostra una sorta di parallelismo. E il finale... vero, è in sordina rispetto al resto, ma completamente azzeccato: Destino e Dumbledore camminano fianco a fianco, si somigliano, e sono altrettanto criptici. Il tutto accompagnato da uno stile buono e scorrevole. Un ottimo spaccato introspettivo: complimenti!
correttezza 9
aderenza al bando 10
originalità 9
trama 9
tot 37

L'avventura della piccola Jane

Una storia carina, sicuramente ben scritta. La trama - che non ho trovato particolarmente originale - regge bene, ma non è riuscita a trasmettermi quell'angoscia che mi sarei aspettata da un noir. Sarà perché è ambientata nella notte di Natale o perché ho visto troppi telefilm del genere, ma il lieto fine era scontato sin dall'inizio. I personaggi sono ben delineati e colpisce il coraggio della piccola Jane, il suo sangue freddo. Ecco, benché questi siano sentimenti inaspettati in una bambina, io ho trovato questo punto credibile: invece che commentare "impossibile!" ho pensato: "beata ingenuità!". E questo credo che sia un punto a favore dell'autore nel dare realismo alla storia, nel creare verosimiglianza. Inoltre lo stile è ben curato, scorre bene senza intoppi, e dà alla storia una cadenza "filmica": le scene si visualizzano, come fotogrammi in movimento, e questo aiuta a mantenere un buon ritmo. Complimenti!

correttezza 9
aderenza al bando 10
originalità 7
trama 8
tot 34

Quattro accordi in croce

Anche in questo caso il fandom per me è completamente sconosciuto. Posso dire che a pelle i personaggi sembrano IC: l'autore non si sofferma mai su descrizioni inutili per i fan, le personalità sono ben delineate, stanno in piedi. Anche la trama è buona: purtroppo, anche in questo caso, secondo me è l'originalità a mancare: quello che vuole mollare tutto e che poi si rende conto di amare alla follia quello che fa non è solo un cliché di molte storie, ma anche della vita reale. A suo merito, l'autore ha saputo rendere ottimamente questa nuova consapevolezza nel suo personaggio, senza cadere nel banale, anzi, rendendo reale il personaggio soprattutto nei suoi momenti di ansia. Una buona storia nel complesso.
correttezza 9
aderenza al bando 9
originalità 7
trama 8
tot 33



Turno di notte (Me and my Duncan)

Questa fanfiction, nel mio giudizio, è stata sicuramente penalizzata: completa ignoranza del fandom di Torchwood e discreta antipatia verso la serie Scrubs. Quindi chiedo direttamente perdono all'autore se non posso dire che questa storia mi è piaciuta... Ma veniamo al sodo: la fanfiction è esattamente strutturata come un episodio di Scrubs, con le scene spezzate, i personaggi caricaturali (perfettamente IC tra l'altro) e le gag ormai storiche fra loro e coi pazienti. L'episodio narrato si potrebbe inserire perfettamente come episodio della serie originale. Il taglio da sceneggiato però non favorisce né una buona caratterizzazione dei personaggi né lo sviluppo della trama. Rimane comunque una buona storia, ben scritta, e completamente nello stile del fandom di origine (Scrubs).
correttezza 9
aderenza al bando 8
originalità 8
trama 7
tot 32
OFFLINE
Post: 35
Location: CALVISANO
Age: 53
Gender: Female
6/2/2009 11:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Giuria Tecnica I voti! tre il ritorno!
I voti di Reader


L’AVVENTURA DELLA PICCOLA JANE

TOTALE PUNTEGGIO: 31
Questa storia mi ha ricordato molto letture fatte molto tempo fa, quand’ero giovanissima. Per certi aspetti mi ha fatto pensare alle storie di Nancy Drew. Non che ci sia niente di male in questo, anzi, si tratta infatti di un genere rispettabilissimo e sempre valido. La storia è scritta bene, quasi priva di errori, e scorre agevolmente. Il tema della sfida è interpretato bene, poiché questa brutta esperienza della piccola Jane copre appunto lo spazio di una notte, per concludersi felicemente quando viene giorno. La trama è semplice, non particolarmente originale e portata avanti in modo lineare e chiaro. Ci sono numerosi personaggi, che entrano in scena con naturalezza, ricorrendo a uno schema di narrazione molto classico, che io chiamo “a staffetta” anche se presumibilmente ci sarà un modo più colto e raffinato per definirlo. Questo schema è forse il pregio principale della storia, e anche ciò che più le dà un certo aspetto “d’epoca”. I personaggi tuttavia sembrano un po’ indistinti, soprattutto le tre “madri” – la mamma e la nonna di Jane e la sorella del rapitore - mi sono parse un po’ intercambiabili. La piccola protagonista è simpatica ed è facile per il lettore affezionarsi a lei, anche se forse Jane è un po’ troppo intraprendente per essere così giovane. Il cattivo della storia è a mio parere il personaggio più riuscito, così tetragono nella sua malvagità e così attento ai dettagli della fuga, sebbene i moventi delle sue azioni restino un po’ nell’ombra (perché attirare la polizia al falso appuntamento? Non poteva limitarsi a tagliare la corda alla chetichella?). L’ambientazione nordamericana pare plausibile e contribuisce a dare un’impressione di familiarità con storie già viste e già lette, tuttavia non se ne capisce fino in fondo la ragione. Perché questa storia non poteva svolgersi a Roma o a Milano? Sarebbe stata più coinvolgente per un lettore italiano, e magari sarebbe risultata più personale.
CORRETTEZZA: 8
TRAMA: 7
ORIGINALITA’: 7
ADERENZA AL BANDO: 9










QUATTRO ACCORDI IN CROCE

TOTALE PUNTEGGIO: 32
Questa delicata storia ci racconta “Nana prima di Nana”, anzi prima di Nana1 e Nana2, per concentrarsi piacevolmente su ciò che di solito i fanwriter trascurano: come si è formato il gruppo e con quali motivazioni, cosa che di riflesso ci fa pensare a quanta acqua sia passata sotto i ponti da quella notte, in cui un recalcitrante Ren scoprì non solo di sapere suonare, ma anche di volerlo fare. Il vero e proprio blitz con cui i suoi compagni lo “rapiscono” per fargli provare l’ebbrezza del palco, ci viene raccontato in modo brioso e volutamente essenziale, conservando lo stesso stile dell’anime, che per quel poco che ne so mi è sempre parso giocare molto sui sottotoni.
La caratterizzazione è appena accennata, data la brevità della storia, ma nondimeno preziosa, compresi i puntuali riferimenti alla storia dei personaggi. Ho trovato l’ambientazione suggestiva, con un passaggio particolarmente ben riuscito dall’ambiente banale e quasi rinunciatario del porto a quello vivace e pieno di calore del locale, con il viaggio in automobile a fare da stacco secondo un procedimento quasi cinematografico.
In definitiva una storia ben riuscita e ottimamente scritta, con una narrazione semplice ma efficace, e senza errori che non siano di distrazione, che rispecchia pienamente la richiesta del bando e che ha l’ulteriore pregio di poter essere apprezzata anche da chi di Nana sappia poco o niente. L’unico difetto – se di difetto si può parlare – che posso trovarle non è che sia troppo breve, quanto forse che l’idea intorno a cui ruota, per quanto ben sviluppata, fosse un po’ esile per permettere qualcosa di più.
CORRETTEZZA: 8
TRAMA: 7
ORIGINALITA’: 8
ADERENZA AL BANDO: 9











LA NOTTE ETERNA

TOTALE PUNTEGGIO: 36
Dico subito che questa storia è scritta di.vi.na.men.te. Ci sono alcune cose – come la “scala” nella parte dedicata a Bellatrix – che mi hanno fatto letteralmente sobbalzare per l’entusiasmo. Qui siamo ben oltre il normale “scrivere bene” del bravo fanwriter, ed entriamo trionfalmente nel regno dello stile letterario vero e proprio.
Dopo questa doverosa premessa sulla forma – tra l’altro praticamente priva di errori di qualsiasi genere – passiamo alla sostanza. Non conosco bene Sandman, ma devo ammettere che l’idea di correlarlo ad alcuni personaggi di Harry Potter sia originale e a modo suo azzeccata. Che io trovi una specie di stonatura in questo accostare la saga della Rowling a temi così sofisticati e adulti, è un problema più mio che della storia, tuttavia non posso negare che in qualche modo abbia influenzato il mio giudizio. I paralleli di per sé sono bellissimi, in particolare quelli tra Morte e Voldemort e tra Delirio e Bellatrix, che restano veramente nel cuore per incisività e capacità espressiva (la scala! L’ho già detto, vero? Ah, ma quella scala… magistrale, davvero. Anche la descrizione di Morte è straordinariamente incisiva.) Certo, è più un pezzo introspettivo che altro – sebbene in fondo Narcissa almeno maturi sicuramente una decisione importante nel corso di questa storia. Ma in definitiva non accade moltissimo – non che sia un problema, ma confesso che da questo bando mi aspettavo più azione. Infine, il tema del “tutto in una notte” non è così centrale come mi sarebbe piaciuto. Sebbene la storia si situi effettivamente nell’arco temporale di una notte, questo aspetto non è così determinante. E’ stato proprio questa la ragione, alla fine, che ha fatto sì che io non abbia votato questa bellissima storia nel sondaggio e non le abbia dato il punteggio più alto nel mio ruolo di componente della giuria tecnica.
CORRETTEZZA: 10
TRAMA: 8
ORIGINALITA’: 10
ADERENZA AL BANDO: 8










CORTO MALTESE E IL LABIRINTO DEI SOGNI MILLENARI

PUNTEGGIO TOTALE: 38
Questa per me è la storia vincitrice. Scritta benissimo, fedelissima all’originale (caro al mio cuore da tempi ormai remoti) , suggestiva e curata in ogni minimo dettaglio, rispetta scrupolosamente i termini del bando, proponendoci un’avventura di Corto che si svolge durante una notte di scanzonate peripezie, il tutto ambientato in un Medio Oriente davvero favoloso e filtrato dalla memoria del protagonista, che lo racconta a una spettacolare Bocca Dorata, così IC da sembrare uscita magicamente dalle pagine di Hugo Pratt.
La lettera che tutti vogliono ma che alla fine torna nelle mani di Corto. Il microcosmo internazionale di viaggiatori e studiosi, terreno fertile per gli intrighi di spie e cospiratori. Il fascino dei sapori e dei profumi dell’antica città, con i suoi palazzi misteriosi, le sue strade piene d’insidie e il peso palpabile di secoli di storia. L’adorabile protagonista, ripreso in tutte le variopinte sfumature della sua indimenticabile personalità. Tutto contribuisce a fare di questa storia un piccolo capolavoro di stile e di ironia, in grado di conquistare completamente chiunque abbia frequentato il fandom ma anche di intrattenere senza mai annoiare il lettore casuale, che di Corto Maltese non avesse mai – peggio per lui – sentito parlare.
CORRETTEZZA: 9
TRAMA: 10
ORIGINALITA’: 9
ADERENZA AL BANDO: 10














TURNO DI NOTTE

PUNTEGGIO TOTALE: 32
Breve e divertente, questo originale cross-over tra Scrubs e Torchwood richiede probabilmente di conoscere bene entrambi i telefilm per essere goduto quanto merita. Ma può bastare aver visto qualche episodio di Scrubs e sapere che in Torchwood – celebrato telefilm inglese di genere fantascientifico – tutti i personaggi sono più o meno apertamente bisessuali per poterlo apprezzare. Questa è esattamente la condizione in cui mi trovavo io quando l’ho letto, perciò non mi ha sorpreso la ventata slash che l’intrusione dell’amnesico Ianto porta tra i corridoi dell’ospedale normalmente teatro delle gesta di J.D., Turk, Eliot e compagnia. All’interno della trama tutto sommato esile, la caratterizzazione dei personaggi di Scrubs è più che credibile, poiché ognuno reagisce alle novità secondo la sua personalità consueta, inserviente caratteriale e contabile canterino compresi. I dialoghi sono frizzanti, così come lo stile della narrazione – in cui compare qualche errore di distrazione - rispecchia fedelmente l’egocentrico punto di vista di J.D. , caratteristica portante della serie. Persino il sottotitolo (Me and Mr.Duncan) si situa puntualmente nel filone di titoli auto-centrati tipici del telefilm. Unico vero neo di questa storia è il non rispettare pienamente l’arco temporale richiesto dal bando: dalla prima all’ultima scena, infatti, passano soltanto tre ore.
CORRETTEZZA: 8
TRAMA: 8
ORIGINALITA’: 9
ADERENZA AL BANDO: 7







OFFLINE
Post: 16
Gender: Female
6/2/2009 11:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Complimenti al vincitore!!!!

Bravissimo, bravissimo,bravissimo.
Tra gli altri ribadisco il mio amore incondizionato per l'Avventura della piccola Jane di Kla che mi sono goduta appieno e che mi ha riportato ai miei adorati hard-boiled.

In generale i miei profondi inchini a tutti con ringraziamenti annessi e connessi.

Mozzichi contenti

La Vostra "Finalmente potrò pubblicarla sul blog" Carmilla
OFFLINE
Post: 180
Location: CERANESI
Age: 31
Gender: Female
6/2/2009 11:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Complimenti a tutti i partecipanti, perché erano storie splendide, ma soprattutto a Dk!!
Il mio profilo su EFP
Il mio blog – .::Sono Io::.


Photobucket
Photobucket

Rowenta, colei che non si accontenta

Io sono  Il mio blog personale
Like the Sun-  Il mio blog di fanfiction e originali
Grimmald Place numero 12 - Il mio blog di fanfiction su Harry Potter

OFFLINE
Post: 368
Gender: Female
6/3/2009 12:20 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

DK... sai già cosa sto per chiedere, vero? Quinta sfida? (mod occhioni on)
OFFLINE
Post: 1,227
Location: CREMA
Age: 34
Gender: Male
6/3/2009 12:51 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho qualcosa in mente, ma prima devo chiedere parere alle mie colleghe.U_U
----------------------------------------


OFFLINE
Post: 591
Gender: Female
6/3/2009 8:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Tanti tanti complimenti a tutti quanti! Specialmente a Davide, la tua storia è rimasta per me in ballottaggio fino all'ultimo perchè non sapevo quale scegliere tra la tua e quella di Kanchou... alla fine ho scelto per Kanchou (a proposito, complimentissimi!!).

In questo topic possiamo postare anche i nostri commenti, vero?
_________________________________

Guardo nel sole che fugge e mi porta via, guardo nel sole fingendo la poesia.

| | |

OFFLINE
Post: 1,227
Location: CREMA
Age: 34
Gender: Male
6/3/2009 8:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Come vuoi, Charis... In questo o nell'altro, come credi tu^^
----------------------------------------


OFFLINE
Post: 67
Location: REGGIO CALABRIA
Age: 39
Gender: Female
6/4/2009 9:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

*Puff puff...*
Arrivo in ritardo (come al solito -.-) ma non posso non complimentarmi con Davide per la vittoria! Speravo proprio che vincesse quella storia =P
Rinnovo i complimentissimi per tutti i partecipanti: mi è dispiaciuto dover votare una sola storia, perché tutte sono degne di stare sul podio.

Ringrazio la giuria tecnica per i commenti *(_ _) inchino*: appena riuscirò a trovare un po' di testa, sistemerò meglio il racconto (in effetti, anche a me alcuni passaggi non piacciono... ma avete presente quando non riuscite a capire COSA non vi convince?); per l'ambientazione... sono USA-dipendente çç L'unico straccetto di racconto che ho iniziato ambientato in Italia è fermo al prologo da secoli sul quaderno che tengo accanto al letto çç

A presto, spero ;)
Kla
----------------------
"Ascolta il mio cuore", il mio tesoro *o*
__________________###*
______________.*##°###
_____________*######
___________*#######
__________*########.
_________*#########.
_________*######*###*
________*#########*###
_______*##########*__*##
_____*###########_____*
____############
___*##*#########
___*_____########
__________#######
___________*######
____________*#####*
_____________*####*
______________*####
________________*##*
__________________*##
____________________*##.
___________________.#####.
_________________.##########
________________.####*__*####
*________________.#________#____


(¯'v´¯)
'".¸."´
¸."´¸."´¨) ¸."*¨)
(¸."´ (¸."´ ."´¸¸."´¯'"->?Kla?
OFFLINE
Post: 117
Gender: Female
6/4/2009 9:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Complimenissimi a DK :) comincio a riconoscere qualche stile XD se avessi votato per il totoautore la tua l'avrei presa in pieno! Bellissima storia davvero, pur non conoscendo affatto il fandom di Sandman, me ne sono subito innamorata ^__-
Daeran.
PS(Anche voi però... concludere le votazioni in mezzo ad un ponte... nessuno pensa mai a chi lavora con le feste XD mai capitato di arrivare al punto di non poterne più di vedere in giro gente? XD )



___________________________________________________________________

Vedere e ascoltare i malvagi è già l'inizio della malvagità.
Confucio


Se mangio una mela al giorno...
Morirai di fame!



Image hosting by Photobucket
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag cloud   [show all]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:07 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com